Portieri di giorno e vigilanza privata di notte

Caro Direttore
presso le strutture di un’amministrazione comunale si gestiscono dei servizi delicati a mezzo portieri nella fascia oraria diurna e a mezzo GPG dalle ore 19.00 alle 7.00. Si può fare?
Grazie e buon anno, Paolo M.

Caro Paolo,
Giordano Lacasella, al quale ho girato la palla, risponde: “di quali servizi si tratta? Gli unici servizi dove è obbligatorio l’utilizzo di GPG sono quelli indicati nell’art. 256-bis del Regolamento per l’esecuzione del TULPS, come modificato dal Decreto del Presidente della Repubblica del 4 agosto 2008 n. 153. Clicca qui per scaricare la legge. In detto articolo, al comma 3, si legge che “rientrano tra i luoghi da vigilare a mezzo guardie giurate.. tribunali ed altri edifici pubblici … quando speciali esigenze di sicurezza impongono che i servizi medesimi siano svolti da guardie particolari giurate“. Probabilmente il Comune di Fiumicino ha valutato che dalle 7 alle 19 le esigenze di sicurezza non impongano l’uso di vigilanza privata armata, mentre nell’orario notturno, certamente più rischioso, le esigenze l’impongano”.

Insomma, se vuoi, cerca di fornirci maggiori dettagli.
A presto!

Warning: Copyright. Consentita la riproduzione di solo titolo, autore e link all’articolo specifico (vietato riprodurre il testo, anche in caso di citazione di autore e home page di www.vigilanzaprivataonline.com).