Nes: cassa integrazione e amministrazione straordinaria

Mentre le guardie giurate ottengono la cassa integrazione straordinaria per 12 mesi a partire (retroattivamente) dal 1 ottobre, la North East Services viene comunque ammessa alla procedura di amministrazione straordinaria. Questo significa che toccherà ad un commissario governativo cercare di risanarne i conti. In che modo? Si parla di affitto o taglio di rami aziendali, ma sono solo rumours. Certamente però la cassa integrazione potrà fare da rete di protezione ai possibili esuberi che dovessero verificarsi in seguito alla ristrutturazione. La data chiave è comunque il prossimo 20 marzo, quando avrà luogo l’udienza di verifica dello stato del passivo del colosso trevigiano.
Lì si deciderà se l’azienda potrà o meno continuare ad operare, coerentemente anche alla scelta del ministero dell’Interno di revocare o meno la licenza ex art 134 TULPS.