Vigilanza privata: meno apprendisti nel 2012

ROMA – Secondo le rilevazioni dell’Osservatorio ASSIV sulla sicurezza sussidiaria e complementare, nel 2012 il numero degli apprendisti nella vigilanza privata è calato di 229 unità (956 unità contro i 1.185 del 2011). Rispetto al totale dei dipendenti del settore, gli apprendisti rappresentano solo l’1,64% (956 su 58.079) e nel 17,78% dei casi sono donne.

I dati, elaborati su fonte INPS, riguardano i lavoratori dipendenti con almeno una giornata retribuita nel 2012, per i quali il datore di lavoro abbia indicato come CCNL il codice 092 (CCNL per i dipendenti degli Istituti e consorzi di vigilanza privata).

La fonte dei dati è l’archivio dei riepiloghi annuali delle dichiarazioni Emens (archivi delle denunce retributive mensili) come risulta a gennaio 2013. I dati riguardano anche le imprese di vigilanza privata in forma cooperativa e i consorzi.

Clicca qui per scaricare Vigilanza privata e apprendistato 2012 (ASSIV)