Vigilanza Privata: ricorso agli ammortizzatori sociali, dati primo trimestre 2013

logo_assiv

Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio ASSIV sulla sicurezza sussidiaria e complementare, nel primo trimestre 2013 sono n. 12 le imprese di vigilanza privata che hanno fatto ricorso alla CIG STRAORDINARIA per un totale di 315.290 ore autorizzate, nello stesso periodo del 2012 le ore autorizzate sono state n. 319.524. La regione con il maggior numero di ore autorizzate risulta il Lazio (231.686 ore). Il numero medio dei beneficiari è pari a n. 1.172.

Il numero delle imprese di vigilanza privata che hanno fatto ricorso alla CIG in DEROGA sono n. 53 per 168.075 ore autorizzate, nello stesso periodo del 2012 le ore autorizzate sono state 356.699. Il numero medio dei beneficiari è pari a n. 778.

Le domande di mobilità nei primi tre mesi del 2013 sono state n. 127, 166 nello stesso periodo del 2012, con un picco nella regione Campania, n. 45.

Le domande di disoccupazione nel periodo preso in esame risultano n. 467, 640 nel 2012. Il picco si registra nella regione Lombardia n. 85, seguita dalla Puglia, n. 83.

ASSIV INFORMA (14.06.2013)