FASIV: proroga della copertura Covid-19 per la vigilanza privata fino al 31/10/2020

Il FASIV, Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa Vigilanza, ha approvato la proroga della Delibera COVID-19 fino al 31/10/2020. Questo significa che fino alla fine di Ottobre resteranno le coperture previste a favore dei lavoratori del settore vigilanza privata colpiti dal Coronavirus. Nel dettaglio per i lavoratori iscritt,i dipendenti di aziende che hanno avuto accesso agli ammortizzatori sociali e che ne inviino documentazione comprovante, resta attiva la copertiura assicurativa. Resta inoltre attiva la diaria 40,00 euro in caso di ricovero presso strutture ospedaliere (per massimo 50 giorni l’anno) e in caso di isolamento domiciliare (per massimo 14 giorni l’anno) per i lavoratori iscritti al FASIV che risultino positivi al tampone con certificazione medica nel periodo 01/01/2020 – 31/10/2020.

Le forze dell’ordine possono controllare una guardia giurata in servizio?

Le forze dell’ordine possono controllare una GPG in servizio? Con quali modalità? Oltre a verificare il possesso, la validità e la regolarità del porto d’armi, il funzionario può chiedere anche di ispezionare l’arma? E in caso positivo, come dovrebbe comportarsi la guardia giurata? E’ il contenuto di una lettera arrivata al Direttore di www.vigilanzaprivataonline.com.
Ne rendiamo pubblica la risposta per la sua rilevanza per il settore della vigilanza privata.

Continua a leggere

Dalla cassa in deroga alla quarantena: aggiornamenti e temi aperti secondo Confcommercio

Cassa integrazione in deroga (l’unica accessibile dal settore vigilanza privata e sicurezza): quanto dura? A chi spetta? Come? Con quali condizioni? E la quarantena o permanenza domiciliare per rischio Covid-19 è o non è malattia? Qual è il trattamento economico previsto? Impatta sul periodo di comporto? Come si richiede? Chi la certifica? E ancora: cosa ci aspetta in autunno, quando con tutta probabilità cesseranno gli ammortizzatori sociali e lo stop ai licenziamenti? Ne abbiamo parlato con l’Avvocato Paolo Baldazzi, Responsabile del Settore Lavoro, Contrattazione e Relazioni Sindacali in Confcommercio.

Continua a leggere

Tra crisi e opportunità per la Vigilanza Privata, il Covid secondo Fidelitas

Un’intervista dal cuore pulsante di Bergamo, epicentro dell’epidemia, che tuttavia mostra energia, coraggio e una certa dose di ottimismo per un futuro che, nella sua innegabile complessità, presenta anche delle opportunità. Il Covid ha infatti impartito alcune lezioni che il comparto vigilanza privata dovrà saper assimilare riformulando la propria offerta in chiave consulenziale e hi tech e strizzando l’occhio ad un mercato sinora poco esplorato: il residenziale. Ne abbiamo parlato con Luigi Ferrara, Vicepresidente del gruppo Fidelitas controllato da Franco Gnutti Holding, che con 110 milioni di ricavi, 16 filiali e oltre 2000 dipendenti ha rimodulato la propria attività anche sulla base della crisi sanitaria.

Continua a leggere

Anche la vigilanza privata al “Forum tra le imprese” per ricostruire l’Italia

Il prossimo 14 Luglio a Roma, Federsicurezza (Federazione del settore della Vigilanza e Sicurezza Privata) parteciperà al “Forum tra le Imprese”, un progetto di confronto organico – non episodico o legato alla mera contingenza sanitaria – tra tre mondi che necessitano di dialogare in maniera continuativa: impresa, professionisti e accademia. Federsicurezza porterà al tavolo di discussione l’esperienza del settore Vigilanza Privata, che da sempre si scontra con un interlocutore amministrativo iper burocratizzato e talvolta irrispettoso delle regole da lui stesse formulate.

Continua a leggere