In un'Italia meno sicura, la vigilanza privata è a rischio default

ROMA - Cresce l'insicurezza nel paese, reale e percepita. Per il Censis gli ...

Read More

ANGGI: le guardie giurate sono agenti di polizia giudiziaria

Le guardie giurate aderenti ad ANGGI, Associazione Nazionale Guardie Giurate Italiane, non soddisfatte ...

Read More

L'orario di lavoro nella Vigilanza Privata lo decide il CCNL

Torniamo sull'orario di lavoro. Ricordate che per i servizi della vigilanza privata è ammessa ...

Read More

ASSIV: vigilanza privata e trasporto valori devono poter accedere alle aree ZTL

Immaginate un furgone portavalori zeppo di soldi costretto a fare una deviazione - ...

Read More

Cauzione Vigilanza Privata: nuove regole e no ai Confidi nell'elenco generale

ROMA - Due novità in tema di cauzione: un aspetto diffusamente contestato, a ...

Read More

formazione in biancoFormazione degli addetti alla security: in bianco, incompleta, astrusa, somministrata da enti e docenti senza adeguate qualifiche. Certamente ci sono virtuose eccezioni, ma in linea generale le guardie giurate non risultano essere particolarmente preparate al rischioso e complesso lavoro che devono svolgere. Per giunta spesso armate. E spesso in aree a rischio terrorismo. Ne abbiamo parlato (per la seconda volta!) con Leandro Abeille, sperando che stavolta ci dia notizie migliori. Continua a leggere

Imponente la mobilitazione delle guardie giurate  (operatori di vigilanza privata ma anche servizi fiduciari) indetta da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs UIL lo scorso 4 maggio per rivendicare condizioni normative e salariali più dignitose e la rapida definizione di un nuovo CCNL, il cui rinnovo è fermo ormai da oltre due anni. Massiccia l’adesione, con una media nazionale del 70% e punte del 90% a Milano, Como, Varese, Torino, Bologna, Roma, Bari, Napoli e Palermo. A Roma si sono concentrati 5mila lavoratori in Piazza Santissimi Apostoli per abbattere la cortina di silenzio che da sempre circonda questa categoria e le sue istanze.

Continua a leggere

Si è svolto a Piacenza il 15esimo raduno nazionale delle Guardie Giurate. Una giornata per ricordare i tanti caduti in servizio e l’impegno costante delle Guardie Giurate, che prestano servizi alle città al fianco delle Forze dell’Ordine. In particolare è stato dedicato un pensiero a Francesco Della Corte, GpG napoletana uccisa da quattro malviventi. Ad organizzare la cerimonia, che ha avuto luogo lo scorso 22 aprile, l’Associazione Guardie Giurate in Congedo. Continua a leggere

sciopero guardie giurateLe trattative per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro della vigilanza privata, scaduto nel 2015, sembrano in fase di stallo. «Lo sciopero generale – si legge in un comunicato sindacale unitario – è l’unico ed estremo atto di contrasto alle posizioni delle associazioni datoriali volte a ridurre drasticamente diritti e garanzie attualmente previsti dal contratto nazionale di lavoro». Queste le motivazioni dello sciopero generale indetto da Filcams -CGIL, Fisascat – CISL e Uiltucs – UIL per venerdì 4 maggio 2018. Una mobilitazione attivata per l’intero turno lavorativo dalle ore 00.00 alle ore 24.00 e concentrata, per i lavoratori operanti negli aeroporti, nella data dell’8 maggio 2018 con astensione dal lavoro per il personale turnista dalle 13:00 alle 17:00.
Continua a leggere

logo-garante-privacyMolto soddisfacente l’incontro delle Associazioni della Vigilanza Privata con il Garante della Privacy in vista della piena attuazione del Regolamento Europeo 2016/679, rubricata per il prossimo 25 Maggio. Il Dott. De Paoli, Dirigente Dipartimento Realtà Economiche e Produttive presso l’Authority, ha evidenziato i basilari adempimenti che le imprese del settore sicurezza privata dovranno mettere in atto per evitare di incorrere nelle sanzioni del nuovo GDPR. Vediamole in sintesi. Continua a leggere

Archivi

Network

Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail

I Video

Video
Video Video Aiss