euroPresso Banca d’Italia si è conclusa una giornata di studio dedicata ai presidi antiriciclaggio nel settore dei service bancari e del trasporto valori. Vi hanno preso parte Assiv, Assovalori, Legacoop e FederSicurezza, sotto il coordinamento del GRALE, Spin Off Universitario della Seconda Università di Napoli. Due anni di analisi e confronto con l’industria di settore hanno infatti portato alla firma delle “Linee Guida di adeguata verifica della clientela”, una sorta di autoregolamentazione dei gestori del contante e del trasporto valori, che si impegnano ad adeguare le proprie strutture alla normativa antiriciclaggio. Un notevole passo avanti per un comparto che negli anni non ha propriamente brillato per rispetto delle regole… “Ma il nostro mondo non può fare a meno delle regole, anche in virtù della prossimità delle nostre attività alla pubblica sicurezza: siamo una componente fondamentale della sicurezza” – ha dichiarato Luigi Gabriele, Presidente di FederSicurezza.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss