Stando ad una ricerca dell’Istituto Sondea commissionata da Verisure, gli Italiani percepirebbero il Nord come più sicuro, mentre sarebbe proprio il Settentrione l’area dove si registrano più furti. In verità il dato è interpretabile in  diverse accezioni: è infatti il Nord (in particolare Milano) in testa alla classifica delle denunce – dato che riflette un’ovvia concentrazione di criminalità nelle metropoli italiane, ma al contempo maggiore fiducia nella giustizia da parte di cittadini e qualità dei controlli. Il dato interessante è però che proprio al Sud emerge una richiesta di sistemi di allarme che potrebbe interessare un comparto della vigilanza privata ancora in alto mare sul mercato residenziale.

Stando all’indagine Sondea, le Regioni che hanno subito più furti nel 2018 sarebbero: la Liguria (quasi il 60% dei cittadini dichiara di aver subito un furto nel 2018), l’Emilia-Romagna (55%) e il Lazio (54%). Anche il 4° e 5° posto vedono regioni settentrionali: il 53% dei cittadini della Lombardia e il 52% del Piemonte dichiara di aver subito almeno un furto nella loro vita. Dall’altro lato della classifica, troviamo invece le regioni del Sud: i cittadini di Basilicata, Sardegna e Sicilia sono quelli che dichiarano meno di essere stati derubati con percentuali del 25%, 27% e 35% rispettivamente.

Il dato cumulativo dei furti dichiarati dagli italiani dello studio Sondea evidenzia in sostanza una netta prevalenza di questi crimini nel Nord Italia: infatti il 50% dei settentrionali interpellati dichiara di aver subito un furto, contro il 39% di quelli meridionali. Un dato che contrasta però con la percezione di sicurezza degli italiani. Infatti alla domanda “a tuo avviso, qual è la regione più pericolosa?”, il podio è tutto meridionale:

– la Campania è la regione ritenuta più pericolosa (oltre il 40% di risposte) con Napoli in testa (45%);
– al secondo posto si colloca la Calabria con il 15%;
– al terzo posto troviamo la Sicilia con il 13%.

I cittadini che si sentono maggiormente in pericolo nella propria regione di residenza sono quelli della Campania e del Lazio: solo il 10% dei campani e l’11% dei laziali giudica la propria regione come un posto sicuro dove vivere.

Invece, alla domanda “secondo il tuo punto di vista, qual è la regione e il capoluogo più sicuro?”:

– il Trentino Alto Adige risulta essere la regione percepita come più sicura (24,4%) con Trento in testa (19,24%);
– argento alla Lombardia, con una Milano che conquista il 4° posto.

La misura di sicurezza che italiani considerano più efficace per proteggere la propria abitazione e la propria famiglia è l’allarme.
I cittadini del Sud desiderano maggiormente installare un sistema di allarme: alla domanda “hai pensato di installare un sistema di allarme nei prossimi 12 mesi?”, il 47% dei meridionali interpellati ha risposto infatti di sì (+5 rispetto ai settentrionali).

VERISURE REPORT FURTI 2018
VERISURE REPORT FURTI 2018
VERISURE_REPORT-FURTI-2018.pdf
Version: 2018
43.2 KiB
19 Downloads
Dettagli
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video