Controllo a distanza e droni: doppio seminario per vigilanza e investigatori privati

21 Ott 2015

di Ilaria Garaffoni

droni-droneDoppio appuntamento con l’aggiornamento professionale curato da AIPROS, Associazione Italiana Professionisti della Sicurezza. Si tratta invero di un solo seminario, sdoppiato in lavori del mattino (dedicati alla riforma del controllo a distanza) e lavori pomeridiani (dedicati a droni e privacy). Il seminario verrà replicato sulle due principali piazze italiane: quella milanese il 27 ottobre (Grand Hotel Doria) e quella romana il 29 ottobre 2015 (Hotel Massimo D’azeglio).

La sessione seminariale del mattino (8.45-13.00) sarà incentrata sulla riforma del controllo a distanza (art 4 dello Statuto dei Lavoratori) operata dal Jobs Act. L’esperto di Privacy e Security Aldo Agostini illustrerà la riforma dell’art. 4, il ruolo degli standard che consentono il controllo a distanza, la videosorveglianza e gli altri strumenti integrati nel monitoraggio dei lavoratori, le tipologie di accordi sindacali e pratiche alle DTL e i c.d. “controlli difensivi”.

La sessione seminariale del pomeriggio (13.45-18.00) sarà incentrata su “Droni e Privacy”. Qui Agostini illustrerà le principali normative (compreso il parere del gruppo di lavoro dei garanti alla luce del nuovo Regolamento europeo), le differenze tra impiego professionale e privato, le misure Privacy da predisporre, le tecniche costruttive imposte dal principio di Privacy by Design e le varie procedure da tenere – con annesse sanzioni.

Partecipazione gratuita con obbligo di pre-registrazione. Info http://www.aipros.it/

I Video

https://www.anivp.it/

Archivi